È ancora legale possedere una mitragliatrice (è anche estremamente difficile e particolarmente costosa)

Nel maggio del 1986, il presidente Ronald Reagan firmò il Firearm Owners Protection Act, che tra le altre cose, rese illegale la vendita di armi da fuoco completamente automatiche, fabbricate prima di quell’anno. Possedere le armi è ancora legale. È solo eccezionalmente difficile e molto costoso.

Dopo l’attacco di Las Vegas che ha lasciato almeno 50 morti e più di 400 feriti, le richieste di vietare le armi da fuoco full-auto, insieme a un sacco di disinformazione, è diventato dilagante. Il conduttore radiofonico Andy Cohen, per esempio doloroso, ha chiesto perché non vietiamo le mitragliatrici tutti insieme.

Per fortuna un certo numero di autori esperti hanno contribuito a chiarire la camera intellettuale— Christian Lowe del Weekly Standard, Sean Davis del Federalista, e Stephen Gutowski del Free Beacon. Per possedere legalmente un’arma completamente automatica richiede tre cose: denaro, tempo e una fedina penale assolutamente incontaminata.

Chiunque voglia uno deve prima Understand

La storia continua qui sotto

Capire la differenza tra pistole semiautomatiche e completamente automatiche: Mentre una pistola semiautomatica spara un singolo proiettile con una sola pressione del grilletto, un’arma da fuoco completamente automatica spara più colpi ripetuti con una singola compressione del grilletto.

Avere una zattera di denaro: quando Reagan ha fatto possedere un’arma completamente automatica prodotta dopo il 1986 illegale, il governo federale ha limitato la fornitura rendendo le pistole lasciate in circolazione proibitivamente costose. Ad esempio, mentre un nuovo AR-15 semiautomatico può costare fino a $450, l’arma completamente automatica costa decine di migliaia di dollari indipendentemente dalle loro condizioni. Al Weekly Standard, Lowe scrive che le pistole possono costare fino a upwards 20.000.

Qualsiasi pistola in vendita deve essere stata prodotta prima del 1986 e deve essere registrata presso il Bureau of Alcohol Tobacco and Firearms nel National Firearms Registration and Transfer Records database. Ci sono meno di 500.000 armi full-auto in circolazione rispetto ai milioni di fucili semi-auto.

Trovare un rivenditore autorizzato: Indietro nel 1930 mitragliatrici, grandi macchine alimentate a cinghia come quelli sparati nella prima guerra mondiale, potrebbe essere ordinato per posta. Non è possibile oggi. Chiunque voglia possedere un’arma completamente automatica deve trovare un rivenditore che possiede non solo una licenza federale di armi da fuoco, devono trovare un rivenditore che ha superato ulteriori controlli di background e che paga un aumento delle tasse di licenza.

“Questi rivenditori sono indicati come FFL / SOT (tassa professionale speciale) o commercianti FFL di classe 3”, spiega Davis sul federalista. “È un processo lungo e gravoso che richiede un’indagine approfondita da parte di ATF.”

Avere un record pulito: Prima di acquistare un’arma completamente automatica, una persona deve pagare una tassa di dollar 200 e registrare una domanda con il governo federale. Ciò significa compilare un’applicazione di 12 pagine, presentare impronte digitali e inviare foto al Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives.

Sei un criminale? Sei o sei mai stato rinchiuso in un istituto psichiatrico? Sei un molestatore domestico? Allora buona fortuna ottenere l’approvazione. A parte qualche biglietto per il parcheggio, sei un cittadino in regola? Inoltre, buona fortuna ottenere l’approvazione. Un record di responsabilità civile non è una garanzia di approvazione immediata. Clicca qui per leggere l’intera applicazione e clicca qui per leggere il questionario di accompagnamento.

Avere molta pazienza: ogni applicazione apparentemente varia ma il tempo medio sembra essere compreso tra 9 mesi e un anno. Le brave persone all’ATF prendono il loro tempo perché si assicurano che i candidati puntino la loro croce I loro T e sono considerati sicuri e responsabili di possedere l’arma da fuoco completamente automatica.

Rispettare le normative locali, statali e federali sulle armi: Supponendo che uno abbia il record e la pazienza di passare il controllo dei precedenti insieme al denaro reale per acquistare l’arma da fuoco, quella persona ora si trova soggetta a una serie di nuovi regolamenti.

Come spiega Gutowski del Free Beacon, l’ATF registra il nuovo proprietario della pistola completamente automatico. Informano le forze dell’ordine locali del nome e dell’indirizzo della persona che possiede l’arma da fuoco. E regolano rigorosamente il trasporto di queste armi. Se un civile vuole attraversare i confini di stato con il loro nuovo acquisto (ad esempio per partecipare al Big Sandy machine gun shoot in Arizona), dovranno richiedere il permesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.