Come detrarre le spese legali e altre spese professionali per le imprese

È possibile detrarre le spese legali pagate agli avvocati e le spese pagate ad altri professionisti per le spese “ordinarie e necessarie” della tua attività, comprese le spese per aiutarti a iniziare la tua attività.

Spese legali e professionali per l’avvio aziendale

Quando si avvia un’attività, tenere traccia di tutti i costi mentre si stanno indagando le possibilità di business, la creazione del business, e la configurazione dell’organizzazione. Sarà quindi necessario separare i costi per l’avvio vs. organizzazione.

I costi organizzativi includono le commissioni per i servizi eseguiti da un avvocato per aiutarti a organizzare la tua attività, prima della fine del tuo primo anno fiscale. Queste commissioni sono considerate spese in conto capitale, non costi operativi, e devono essere ammortizzate (distribuite) su un numero specifico di anni. Un esempio potrebbe essere la tassa di un avvocato per aiutarti a archiviare i documenti di registrazione aziendale con uno stato e preparare lo statuto della società.

I costi operativi per l’avvio sono quelli che si sarebbe in grado di dedurre se si stesse gestendo l’attività. Le spese legali di avvio potrebbero essere per aiutarti a rivedere i contratti, assumere dirigenti o viaggiare per negoziare l’acquisto di un’azienda.

Puoi detrarre fino a $5,000 dei costi di avvio e $5,000 delle spese organizzative nel tuo primo anno di attività; i costi aggiuntivi di avvio e organizzativi devono essere ammortizzati,

Tasse legali e professionali sulla tua dichiarazione dei redditi aziendale

In cui includi queste tasse dipende dal fatto che

Nella maggior parte dei casi, dedurrai queste commissioni come parte delle tue normali attività commerciali. Ecco dove si dovrebbe includere queste detrazioni sulla vostra dichiarazione dei redditi aziendale:

  • Per imprese individuali e LLC uninominali, mostrare queste spese nella sezione “Spese” del programma C
  • Per le società di persone e LLC più membri, mostrare queste spese nella sezione “Deduzioni” del modulo 1065
  • Per le società, mostrare queste spese nella sezione “Deduzioni” del modulo 1120.

Se devi ammortizzare i costi di avvio e organizzativi, li includerai in altre spese sulla dichiarazione dei redditi aziendale.

Se non sei sicuro di quale linea del tuo ritorno utilizzare, verifica con il tuo professionista fiscale o utilizza un programma software fiscale online.

Includere le spese legali e professionali sulla dichiarazione dei redditi è più difficile di quanto sembri, perché alcune di queste spese devono essere ammortizzate o ammortizzate. Verifica con il tuo professionista fiscale o utilizza un programma software fiscale online.

Segnalare i pagamenti ad avvocati e consulenti professionali

Segnalare i pagamenti agli avvocati è complicato. A partire dall’anno fiscale 2020, i pagamenti agli avvocati possono essere riportati su uno dei due moduli, a seconda del tipo di pagamento:

Le tasse pagate a un avvocato o altro fornitore di servizi legali di $600 o più sono riportate sul modulo 1099-NEC (Riquadro 1). Questi sono i pagamenti per i servizi legali, siano essi pagati come un fermo o tassa.

I proventi lordi a un avvocato sono riportati sul modulo 1099-VARIE (Riquadro 10). Questi sono pagamenti effettuati a un avvocato che non sono per i servizi legali, ma, ad esempio, come in un accordo transattivo.

Segnala i pagamenti a commercialisti e altri professionisti se hai pagato quella persona o azienda 6 600 o più in tasse deducibili in un anno. Utilizzare il modulo 1099-NEC per segnalare questi pagamenti. Questo modulo è dato a persone che paghi ma che non sono dipendenti.

È necessario fornire il modulo al destinatario e presentare il modulo con l’iRS entro il 31 gennaio, dopo la fine dell’anno fiscale.

Prima di compilare un modulo 1099-MISC o 1099-NEC per un avvocato o altro professionista, è necessario che questa persona completi un modulo W-9. Questo modulo elenca il codice fiscale del destinatario e le informazioni sul nome e l’indirizzo.

non È Possibile Detrarre Pagamenti Personali per i Professionisti

Compensi corrisposti agli avvocati o altri professionisti per una consulenza personale, personale, tasse, investimenti personali o di pianificazione di pensione o personali, servizi legali, non sono deducibili le spese aziendali

Se si dispone di preparazione di imposta tasse sia per il vostro business e imposte, è necessario separare il costo tra le due parti del tuo ritorno. Ad esempio, il programma C per il reddito d’impresa fa parte della tua dichiarazione dei redditi personale se possiedi una piccola impresa. Puoi detrarre il costo per un professionista fiscale per preparare il tuo programma C, ma non il costo di preparare il resto della tua dichiarazione dei redditi personale.

Utilizza il tuo conto corrente aziendale o la tua carta di credito aziendale per pagare la parte aziendale e il tuo account personale per la parte personale.

Se il lavoro aziendale e personale non sono così facilmente separati, si dovrebbe stimare quale percentuale del lavoro è legato al business, e pagare solo quella percentuale dal tuo account aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.