Effetto dell’acqua sui meli: non abbastanza o troppo?

Una delle cause più comuni di declino o morte degli alberi è lo squilibrio della domanda e dell’offerta idrica.

Non abbastanza acqua

Quando la domanda di acqua di un albero da frutto è superiore all’offerta, si verifica lo stress da siccità. Lo stress da siccità causa avvizzimento, ingiallimento delle foglie, caduta avanzata delle foglie e maturazione prematura dei frutti o caduta dei frutti. Spesso, lo stress da siccità è associato allo stress da calore durante i caldi mesi estivi. Quando lo stress da siccità e lo stress da calore coincidono, la bruciatura delle foglie si verifica in aggiunta ai sintomi menzionati in precedenza. Quando le foglie sono bruciate, i loro bordi si asciugano e le foglie diventano marroni.

A causa di notevoli differenze nella crescita delle radici, i portainnesti hanno una grande influenza sulla tolleranza alla siccità dei meli. Alberi di grandi dimensioni con radici profonde e alberi su portinnesti di dimensioni standard o semi-nani, come M. 26 e Mm. 111, tollerano brevi periodi di siccità. Alberi giovani o appena piantati e alberi su portinnesti nani, come M. 27 o M.9, con le zone poco profonde della radice sono più sensibili allo sforzo di siccità. Inoltre, gli stock nani producono più frutta per area fogliare rispetto agli stock di dimensioni standard o semi-nani e la presenza di un numero relativamente elevato di frutti aumenta significativamente la perdita di acqua traspirante in tali condizioni di stress.

Troppa acqua

L’acqua in eccesso (stress idrico o inondazioni) è altrettanto dannosa quanto non abbastanza acqua (fig. 1, 2). L’eccesso di umidità del suolo esclude l’ossigeno dal terreno, causando gravi lesioni al sistema radicale. Le radici degli alberi nei terreni impregnati d’acqua smettono di crescere, i minerali non vengono assorbiti, le foglie ingialliscono e rimangono piccole e infine le radici iniziano a morire. L’ingiallimento delle foglie inizia generalmente sulla parte inferiore dell’albero all’interno della corona e poi si sposta verso l’esterno. La maturazione prematura dei frutti e la significativa diminuzione della qualità dei frutti sono caratteristiche degli alberi nei terreni saturi d’acqua. Oltre a questo danno primario all’albero e ai frutti, il sistema radicale diventa più suscettibile alle infezioni di microrganismi fitopatogeni in condizioni di “piedi bagnati”. Spesso, gli alberi di mele in aree scarsamente drenate sono infettati dalla radice di Phytophthora e dal marciume della corona, diminuendo lentamente per uno o più anni.

Figura 1. Inondazioni all’inizio della primavera in un frutteto di mele ad alta densità. ‘Golden Delicious’ su B. 9. Foto: Jozef Racsko. Figura 2. Gravi inondazioni durante la crescita e lo sviluppo dei frutti provocano la maturazione prematura dei frutti e la successiva morte degli alberi. “Pinova” sulla M. 9. Foto: Jozef Racsko.

Alcuni portinnesti sono certa resistenza a problemi causati da un eccesso di acqua, e altri portinnesti sono particolarmente sensibili a questi problemi. Il portainnesto nano M. 9 è relativamente resistente allo stress da inondazioni e alla malattia della radice e della corona di Phytophthora. M. 7 e MM. 111 sono moderatamente sensibili, MM. 106 è suscettibile e MM. 104 è altamente suscettibile.

Riferimenti e risorse

Gestione dell’acqua degli alberi da frutto:http://www.treesforyou.org/Planting/Watering/watering_your_trees.htm

Jozef Racsko, Ohio State University

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.