I tapis roulant sono precisi per distanza e velocità?

C’è un sacco di vantaggi quando si esegue su un tapis roulant piuttosto che correre fuori. Vale a dire il controllo del clima.

Ma se sei dedicato a correre una certa distanza a una velocità specifica hai bisogno di precisione.

Il che fa dubitare: “I tapis roulant sono davvero così accurati?”

Continua a leggere in modo da sapere se si dovrebbe fare affidamento su tapis roulant a tutti.

I tapis roulant sono stati a lungo tra le attrezzature cardiovascolari più popolari al mondo. Queste macchine sono onnipresenti all’interno di palestre o centri benessere, e hanno trovato la loro strada nelle case di persone che vorrebbero perdere peso o semplicemente migliorare la loro salute generale in un ambiente privato.

Tapis roulant manuali (non motorizzati) e motorizzati sono oggi disponibili sul mercato. Nei tapis roulant manuali, sia a cintura piatta che a cintura curva, l’azione di camminata o corsa dei piedi dell’utente spinge la cinghia a ruotare. Nei tapis roulant motorizzati, un motore elettrico aziona la rotazione della cinghia e l’utente deve semplicemente tenere il passo con il movimento per simulare l’esercizio a piedi o in esecuzione.

Molte varianti manuali e tutte motorizzate al giorno d’oggi hanno applicazioni integrate per monitorare la distanza percorsa, la velocità, la frequenza cardiaca e le calorie bruciate durante l’esercizio. Queste cifre sono molto importanti per gli utenti di tapis roulant in quanto sono indicatori chiave del progresso della loro attività cardiovascolare e anche il loro piano di salute a lungo termine.

La domanda pertinente per quanto riguarda questi calcoli è: i tapis roulant sono accurati? Questa domanda di precisione è applicabile a tutte le attrezzature per esercizi che hanno funzioni integrate simili, ma per questo articolo specifico, l’attenzione sarà focalizzata sul tapis roulant.

I tapis roulant sono precisi per la distanza?

I tapis roulant sottovalutano la distanza?

Misurare la distanza percorsa durante un esercizio sul tapis roulant è importante per convalidare l’efficacia dell’attività indipendentemente dall’esperienza o dal livello di fitness dell’utente del tapis roulant. La distanza, che può essere misurata attraverso il sistema di misurazione metrico o inglese, può essere la base per il progresso dell’utente in quanto può progredire camminando o correndo distanze più lunghe entro un determinato periodo di tempo, o la stessa distanza entro intervalli di tempo progressivamente più brevi.

Distanza può giocare un ruolo nella motivazione dell’utente come lui o lei si sforza di aumentare la loro distanza coperta (relative a una migliore resistenza) o diminuire il loro tempo trascorso (relative a una migliore velocità).

C’è ancora un dibattito in corso per quanto riguarda l’accuratezza della misurazione della distanza su tapis roulant.

Alcuni professionisti del fitness ritengono che i tapis roulant siano accurati per quanto riguarda la distanza in quanto è un processo di misurazione abbastanza semplice e meccanico. La cintura del tapis roulant è di una lunghezza specifica e il computer del tapis roulant è programmato per riconoscere questa lunghezza come costante.

La distanza percorsa viene quindi misurata dal computer del tapis roulant in tempo reale utilizzando il numero di giri della cintura durante un particolare esercizio. Se il tapis roulant è impostato su zero (nessuna inclinazione) o ad un certo angolo inclinato, la distanza percorsa rimane la stessa della lunghezza del nastro rimane costante.

Altri esperti sostengono che la misurazione della distanza è imprecisa per alcuni motivi. In primo luogo, la cintura del tapis roulant è esposta all’età, all’usura e allo strappo. Le cinghie possono diventare leggermente dilatate nel tempo, o il sensore del computer del tapis roulant può diventare impreciso con l’età in modo tale che le letture della distanza alla fine diventino imprecise.

In secondo luogo, la quantità di sforzo richiesto per camminare o correre su un tapis roulant è molto diverso da camminare o correre su terreno reale. Un tapis roulant manuale offre più resistenza, quindi richiede più sforzo da parte dell’utente. Un tapis roulant motorizzato, a sua volta, offre meno resistenza rispetto al terreno reale come il movimento della cintura aiuta l’utente arrancare lungo ad un certo ritmo, rendendo l’attività un po ‘ più leggero e quindi richiede meno sforzo.

Nel complesso, la maggior parte degli esperti di fitness ritiene che la semplice misurazione della distanza dei tapis roulant sia abbastanza accurata. Il dissenso nell’opinione viene preso in considerazione quando viene preso in considerazione lo sforzo richiesto dall’utente. Alcuni test hanno dimostrato che i corridori si sentivano meno stanchi dopo aver corso un miglio sul tapis roulant che dopo aver corso un miglio sul marciapiede reale.

In questo caso, alcuni corridori ed esperti ritengono che il tapis roulant motorizzato sopravvaluti effettivamente la distanza effettiva coperta dal corridore. I test con il tapis roulant manuale hanno portato un risultato opposto: a causa dello sforzo extra richiesto per spostare la cintura del tapis roulant, il contatore sottovaluta la distanza.

I tapis roulant sono precisi per la velocità?

La misurazione della velocità dei tapis roulant deriva anche dalla lunghezza del nastro e dal numero di rotazioni del nastro che il tapis roulant registra in un determinato periodo. Come per la misurazione della distanza, il lettore di velocità di un tapis roulant può anche essere considerato abbastanza preciso quando vengono considerate solo semplici misurazioni dirette. Tuttavia, rispetto alla corsa su terreno reale, lo sforzo richiesto per spingere il corridore su un tapis roulant motorizzato è inferiore, mentre lo sforzo richiesto per spostarlo su un tapis roulant manuale è più alto.

Frequenza cardiaca Precisione?

il monitoraggio della frequenza Cardiaca è molto importante per le persone che stanno cercando di eseguire esercizi cardiovascolari per recuperare da qualche malattia, come pure le persone atletiche che desiderano allenarsi in modo tale che essi conseguire una diminuzione della frequenza cardiaca, esercitando una grande quantità di sforzo in un esercizio fisico, presumibilmente in preparazione per un evento competitivo come una maratona.

I monitor della frequenza cardiaca dei tapis roulant sono sufficientemente precisi purché utilizzati correttamente. Questi monitor sono di solito il tipo di contatto, che richiede all’utente di posizionare le mani per alcuni secondi sui lettori/sensori di solito situati sulle barre di supporto laterali del tapis roulant.

Questo potrebbe rivelarsi impegnativo soprattutto se l’utente sta correndo ad un ritmo veloce e si sta inclinando a muovere le braccia in modo naturale per mantenere il proprio slancio. La maggior parte degli esercizi di tapis roulant sono più efficaci quando c’è completa libertà di movimento, quindi l’utente può monitorare solo la sua frequenza cardiaca durante intervalli specifici e non in tempo reale. Per i formatori avanzati come gli atleti, questo non è un ambiente ottimale.

Un altro fattore che può influenzare la precisione della lettura della frequenza cardiaca è lo sporco che può accumularsi sui sensori di contatto. Molti esperti di fitness ritengono che un utente tapis roulant è molto meglio utilizzando un monitor della frequenza cardiaca fascia toracica in quanto è in costante contatto con la pelle dell’utente.

I tapis roulant sono precisi per le calorie bruciate?

Per molte persone il cui scopo principale di salire su un tapis roulant è quello di perdere grasso in eccesso e ridurre il peso, il numero di calorie bruciate durante un’attività è importante. Queste persone vanno su diverse intensità di programmi di perdita di peso, ma nel complesso, essi devono garantire che essi bruciano più calorie che prendono in attraverso il loro cibo.

Purtroppo, contatori di calorie su tapis roulant sono generalmente considerati imprecisi. Il tasso di calorie bruciate di un individuo può differire in base a diversi fattori tra cui temperatura ambiente, umidità, sesso, età, peso e livello di fitness. Ad esempio, un corridore alle prime armi con un’alta percentuale di grasso corporeo e un basso livello di attività fisica quotidiana molto probabilmente brucerà un numero molto più alto di calorie rispetto a un normale maratoneta con una percentuale di grasso corporeo inferiore se fanno lo stesso esercizio di tapis roulant entro la stessa quantità di tempo.

I contatori di calorie dei tapis roulant sono spesso programmati per corrispondere alle spese caloriche di un individuo “mediamente in forma”. Questa definizione non è ancora una media affidabile, in quanto non può tenere conto simultaneamente di tutti i diversi fattori che possono influenzare il tasso di combustione delle calorie di una persona. Un’università negli Stati Uniti ha condotto un esperimento con questi dispositivi di misurazione delle calorie montati su apparecchiature e i loro risultati hanno rivelato che i tapis roulant hanno sovrastimato il numero di calorie bruciate di circa il tredici percento (13%).

Conclusione

Quindi, i tapis roulant sono accurati? La risposta è no. Tuttavia, questo significa che dovremmo abbandonare l’uso del tapis roulant? La risposta è un “NO” più clamoroso. Le misurazioni del tapis roulant dovrebbero essere prese come stime e non cifre difficili. Ciò che è più importante è i benefici per la salute e la convenienza che le persone possono derivare dall’utilizzo di tapis roulant per i loro esercizi cardiovascolari. Sì, queste misurazioni dovrebbero essere prese con un granello di sale, ma possono anche funzionare come motivatori efficaci per gli obiettivi di forma fisica, sia per un paziente medico in recupero, una persona che mira a una salute migliore, o un allenamento dell’atleta per la competizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.