La società di Mark Salling vale $1.9 m

  • Mark Salling, 35 anni, aveva una società del valore di $1.9million, secondo i documenti
  • L’attore aveva impostato all’inizio della sua run su ‘Glee’ a ritirare il suo stipendio
  • Suo padre, John Salling, è elencato come il manager della società
  • Salling è stato sei settimane di distanza dalla condanna sulle spese di pornografia infantile
  • Un giudice ha ordinato come parte di un patteggiamento a pagare 50.000 dollari per ogni vittima
  • Ma non fece in tempo a firmare la condanna prima di Salling impiccato
  • Salling la famiglia di lui ha riferito mancanti, martedì, alle 3 del mattino a Los Angeles
  • Il corpo dell’attore è stato trovato in un letto di un fiume vicino la sua casa sei ore dopo
  • La polizia crede che fosse morto da qualche tempo e che si fosse impiccato
  • Aveva tentato il suicidio ‘diverse’ volte prima, secondo le forze dell’ordine

Mark Salling era tutt’altro che al verde prima di uccidersi – ma le sue vittime potrebbero dover fare causa per vedere qualcuno di quei soldi.

Secondo i documenti ottenuti da TMZ, il 35enne aveva creato una società all’inizio della sua corsa nello show televisivo di successo ‘Glee’ nel 2009 come un modo per raccogliere i suoi soldi.

PUBBLICITÀ

A dicembre 2017, il valore di questa attività è stato segnalato per essere million 1.971 milioni. Suo padre è elencato come il manager.

Il corpo di Salling è stato scoperto alle 9 del mattino vicino a un letto del fiume a Sunland martedì mattina dalla polizia che si trovava nella zona per una questione non correlata.

Era morto da ore quando è stato trovato ed era probabilmente già morto quando i suoi parenti sconvolti hanno chiamato il 911 per denunciarlo scomparso alle 3 del mattino dopo non averlo sentito o visto da 11.30 pm la notte precedente.

L’attore era in attesa di condanna per accuse di pedopornografia al momento della sua morte.

Mark Salling aveva creato una società all’inizio della sua corsa sul successo show televisivo ‘Glee’ nel 2009 come un modo per raccogliere i suoi soldi e attualmente vale $1.9million e suo padre è elencato come manager (nella Foto, Salling con i suoi genitori Condy Sue e Giovanni )
L’attore era in attesa di condanna sulle spese di pornografia infantile, al momento della sua morte e le sue vittime probabile che sono di citare in giudizio il suo patrimonio di vedere qualsiasi di esso (nella Foto, Salling casa)
Sotto Salling del patteggiamento, l’ex ‘Glee’ star ha accettato di pagare vittime di $50.000 in ogni restituzione (nella Foto, a novembre 2015)

Ma il giudice non aveva firmato la condanna prima si è ucciso (Picured, giugno 2015)

Sotto il Salling del patteggiamento, l’ex ‘Glee’ star ha accettato di pagare vittime $50.000 ciascuno in restituzione. Per imporre tale sanzione, il giudice deve prima condannare l’imputato.

Tuttavia, il giudice non è stato in grado di farlo, non firmando perché la sentenza è stata fissata per marzo.

Salling era a sei settimane di distanza dall’essere condannato per possesso di materiale pedopornografico quando morì e aveva tentato il suicidio più volte prima.

Le vittime dovranno probabilmente citare in giudizio la proprietà di Salling per i danni subiti dalle sue trasgressioni se sperano di vedere qualcuno di quei soldi.

Mark Salling è raffigurato con sua madre Condy Sue nel marzo 2016. La famiglia preoccupata dell’attore ha chiamato il 911 per denunciarne la scomparsa sei ore prima del ritrovamento del corpo. Hanno detto alla polizia che era suicida e depresso

È stato recentemente rivelato che la famiglia di Salling sapeva che l’attore era suicida e ha detto alla polizia di Los Angeles tanto quando lo hanno denunciato la scomparsa sei ore prima del suo corpo è stato trovato.

Le conseguenze di quella telefonata sono state rivelate martedì in un audio del dispaccio della polizia che è stato rilasciato in seguito.

PUBBLICITÀ

Una registrazione di esso è stato ottenuto e pubblicato dal Blast dopo la morte di Salling.

Mercoledì, i fiori sono stati visti essere consegnati a casa di Salling.

Un lavoratore dell’ufficio del Coroner della contea di Los Angeles è stato anche raffigurato arrivare a casa portando una busta marrone.

Nella registrazione, si sente un agente delle forze dell’ordine ripetere la descrizione di Salling che ha ricevuto.

Ha iniziato descrivendo la ‘camicia nera a maniche lunghe e pantaloni neri’ che Salling indossava, poi ha detto: ‘Soffre di depressione ed è suicida.’

Clicca qui per ridimensionare questo modulo

La sua collezione di pornografia è tra le peggiori che la nazione abbia mai visto.

In totale, possedeva più di 50.000 immagini e 600 video che mostravano ragazze, alcune delle quali erano di appena tre anni, violentate, sia vaginalmente che oralmente, da uomini adulti.

Salling aveva cercato di nasconderli mascherando il suo indirizzo IP e memorizzandoli su un hard disk crittografato.

Sono stati rivelati alla polizia da una ex-fidanzata a cui li ha mostrati. Era giustamente nauseata e notificata alle autorità.

Nel suo patteggiamento, l’estensione della sua collezione è stata descritta in dettaglio straziante.

‘In totale, la collezione del convenuto consisteva in circa 25.000 immagini fisse di pornografia infantile, 600 video di pornografia infantile e circa 29.000 immagini di erotica infantile.

‘Uno raffigura una bambina di circa 3-5 anni. È nuda e a cavallo di un maschio adulto mentre il pene dell’uomo penetra nella sua vagina.’

‘ Erano altamente organizzati in base al nome del file e alla struttura delle cartelle. Ad esempio, una serie è stata nominata come segue. ‘Nome della ragazza’, 2y, nome della ragazza, 3y.

‘Possedeva anche sul suo portatile un documento chiamato ‘jazzguide’ che è un manuale che istruisce gli uomini adulti come avere rapporti vaginali e anali con bambine di età compresa tra i tre ei sei anni,’ si legge.

Fiori sono stati consegnati a Salling casa mercoledì mattina, un giorno dopo la sua morte
Il medico legale deve ancora confermare ufficialmente Salling causa di morte o di rilascio di tutti i documenti di cui è probabile che rivelare quanto tempo egli era morto prima di lui era fon

Salling ha tentato il suicidio in passato almeno una volta, tagliandosi i polsi nell’agosto 2017 prima di dichiararsi colpevole di possesso di pornografia infantile.

PUBBLICITÀ

I parenti di Salling hanno detto che ci sono stati “diversi” tentativi di suicidio che sono stati documentati prima della sua morte.

Uno era nell’agosto dello scorso anno quando si è tagliato i polsi. Per settimane dopo, uscì indossando maniche lunghe per coprire le braccia.

Nonostante la sua condanna, la famiglia di Salling non si era rivoltata contro di lui nonostante le prove contro di lui, ma la sua condanna ha spezzato il cuore di sua madre, secondo gli amici.

‘Sua madre era il suo più grande difensore. Non voleva crederci.

Il corpo di Salling è stato trovato a Sundland, in California, martedì alle 9 del mattino dalla polizia che si trovava nella zona. Hanno individuato la sua auto e l’hanno confrontata con il rapporto della persona scomparsa che i suoi genitori avevano presentato in precedenza. Quando hanno fatto un passo verso il letto del fiume, hanno trovato il suo cadavere
Il corpo dell’attore è stato trovato in un fiume prosciugato letto, attraverso una zona boscosa vicino a una piccola squadra di baseball campo a Los Angeles, in California, il martedì. Nella foto, le corde del nastro della polizia della scena in cui è stato trovato Salling
La Nissan Infiniti nera di Salling era parcheggiata sul lato della strada, vicino al letto del fiume dove è stato trovato. La polizia ha trovato il veicolo per caso mentre erano nella zona su una questione non correlata. Hanno eseguito controlli sulle piastre prima di trovare il suo corpo nelle vicinanze

Salling non era stato visto o sentito da 11.30pm di lunedì sera

‘Quando ha visto le prove, il suo cuore era spezzato’, ha detto a US Weekly un amico, che non voleva essere nominato.

Quando Salling è stato arrestato nel 2015, i suoi genitori hanno pubblicato il 10 per cento del suo legame di $20.000, ha detto l’amico.

La famiglia ha rilasciato una dichiarazione attraverso l’avvocato di Salling Michael J. Proctor dopo che è emersa la notizia della sua morte martedì.

‘Posso confermare che questa mattina presto. Mark era una persona gentile e amorevole, una persona di grande creatività, che stava facendo del suo meglio per espiare alcuni gravi errori e errori di giudizio.

‘È sopravvissuto da sua madre, suo padre e suo fratello.

“La famiglia apprezza il sostegno che hanno ricevuto e chiede che la loro privacy sia rispettata”, ha affermato.

Salling aveva accettato un patteggiamento che lo avrebbe visto imprigionato da quattro a sette anni.

Come parte di quell’accordo, era anche tenuto a pagare le sue vittime each 50.000 ciascuna ai bambini che venivano visti abusare del materiale che possedeva.

Autorità sono stati una soffiata da uno dei Salling ex fidanzata e lui è stato arrestato nel mese di dicembre 2015 (nella foto ducking in giù sul sedile del passeggero di un’auto che esce di prigione dopo essere stato arrestato per possesso di materiale pedopornografico)
Salling è stato fotografato indossando gli stessi abiti che indossava per settimane nel mese di ottobre, mentre era fuori a comprare le sigarette e bibite presso il locale archivio di 7-11. Le fotografie sono state scattate dopo un apparente tentativo di suicidio
L’ex star di Glee Mark Salling è raffigurato fuori dal tribunale a dicembre dove si è dichiarato colpevole di possesso di materiale pedopornografico. E ‘ stata l’ultima volta che è stato visto in pubblico

Il suo suicidio li ruba di quei soldi. Ora, la loro unica speranza di ricevere il denaro è facendo causa alla sua proprietà.

Non è chiaro quanti bambini siano stati mostrati nelle decine di migliaia di foto e video che Salling possedeva.

Gli amici dicono che Salling era in un “posto buio” e non si è mai ripreso dalla morte del suo co-protagonista di Glee Cory Monteith nel 2013.

Monteith morì per un’overdose accidentale di droga e aveva eroina e alcol nel suo sistema quando morì.

Anche se non ha esplicitamente cercato di uccidersi, Salling è stato detto di essere stato ferito che si è rivolto alla droga per combattere qualsiasi problema che stava affrontando piuttosto che chiedere aiuto.

‘Mark ha preso la morte di Cory estremamente duro e non ha mai ottenuto su di esso

‘Era così il cuore spezzato e ferito dalla morte di Cory e che non ha chiesto aiuto e lui era vocale su quei sentimenti,’ una fonte ha detto US Weekly il Martedì.

Se siete preoccupati per eventuali problemi che coinvolgono il suicidio, chiamare il National Suicide Prevention Lifeline su 1-800-273-8255.

PUBBLICITÀ

In Australia, per il supporto riservato chiamare il Lifeline 24 ore di supporto crisi su 13 11 14. Per ulteriore supporto contattare Kids Helpline 1800 55 1800 e MensLine Australia 1300 78 99 78.

Salling fama trovato sul colpo teen canto scarpa Glee (nella Foto, da sinistra a destra: Max Adler Dave (al centro) e Salling come Puck in Glee nel mese di Marzo 2015)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.