Le persone alte sono più forti delle persone corte?

Vi siete mai chiesti se è davvero vero che le persone alte sono più forti di persone corte?

Un sacco di gente la pensa così, tra cui Hollywood. Mai notato che il delinquente che intimidisce qualcuno in una sitcom o anche un film serio è quasi sempre più alto?

L’implicazione è che le persone alte sono combattenti più forti e/o migliori delle persone corte.

Tra gli uomini di formazione e le donne di tutte le altezze, e dopo aver lavorato in molti centri benessere nel corso degli anni, ho osservato uomini e donne di tutte le altezze sollevamento pesi.

Indovinate un po’, gente: Essere alti o bassi non ha alcuna influenza su quanto peso può essere sollevato: premuto verso l’esterno, tirato verso l’interno, issato dal pavimento o portato in giro.

Ho scritto un altro articolo sulla forza e ho sottolineato che una grande donna alta non è necessariamente più efficiente nel combattere un uomo di una donna più piccola.

Un lettore ha pubblicato un commento chiedendo perché la donna più pesante e più alta non avrebbe avuto un vantaggio.

In realtà, lo farebbe, dal punto di vista di un uomo che cerca di buttarla a terra o prenderla e trascinarla.

Sarebbe più facile per un uomo battere una donna più corta e leggera a terra o prenderla. Inoltre, l’altezza è inutile se non puoi lanciare un pugno.

Ma sto parlando di pura forza e potenza qui.

Come ex personal trainer, ho avuto uomini e donne corti che sollevavano la stessa quantità di peso dei miei clienti alti: deadlift, qualsiasi tipo di squat, leg press, bench press, overhead press, dumbbell curl, è il nome.

Inoltre, ogni volta che vedo un uomo al banco palestra premendo una certa quantità divina, tende ad essere sul lato corto.

In effetti, c’è un uomo in uno dei club della catena in cui lavoro, che può premere su panca oltre 400 sterline. Quest’uomo non può essere più alto di 5-5.

Anche se una donna alta sei piedi non è necessariamente più forte di una donna 5-3 (se è più forte, in termini di potere assoluto, non ha nulla a che fare con l’altezza) — la donna alta in realtà ha un vantaggio in certe situazioni.

Essere alto sei piedi non darà a questa donna un vantaggio rispetto a una donna corta nel raccogliere un sacco da 30 libbre di cibo per cani dal pavimento.

Tuttavia, cosa succede se a entrambe le donne viene detto di posizionare quella borsa da 30 libbre su uno scaffale alto 5’9″?

La donna alta può posizionare la borsa pesante sullo scaffale senza alzare i gomiti sopra le spalle.

Tuttavia, la donna corta deve alzare le braccia considerevolmente sopra le spalle per ottenere la borsa sullo scaffale.

Poiché è più corta, deve eseguire una maggiore gamma di movimenti per raggiungere la portata, ponendo più stress sulle spalle – e questo richiede uno sforzo maggiore, più sforzo e, quindi, il compito sarà più difficile per lei.

Ma questo non significa che sia fisicamente più debole della donna alta. Infatti, la ragazza breve può benissimo essere più forte del suo amico molto più alto.

Vediamo quanto bene la donna più alta fa a sollevare una borsa da 30 libbre in cima a uno scaffale che è sei pollici sopra la sua testa; per quanto ne sappiamo, potrebbe anche non essere in grado di farlo.

  • Questo compito non è una prova di forza assoluta.
  • È un compito di efficienza; l’altezza del ripiano costringe la donna corta a sollevare la borsa molto più in alto, rispetto alle spalle.

Quando ci pensi, non c’è davvero alcun motivo per cui una persona alta dovrebbe essere più forte di una persona bassa, per quanto riguarda il peso che può sollevare e spingere.

I miei clienti corti potrebbero arricciare i bicipiti tanto quanto i miei clienti statuari. I miei clienti molto alti hanno faticato tanto con le flessioni quanto i miei clienti brevi.

Le persone alte nelle palestre non premono più delle persone corte. Un 6 ‘2″ uomo non leg press più peso di un 5’ 7 ” uomo semplicemente perché le sue gambe sono più lunghe.

In sintesi, le persone corte e le persone alte, se considerate come parte della popolazione generale, hanno la stessa forza assoluta.

La difficoltà di un compito non è sempre determinata dalla potenza muscolare grezza, ma piuttosto da una relativa variabile estranea che costringe la persona corta a impegnarsi in una gamma più ampia di movimenti, il che richiede uno sforzo maggiore.

Il contrario può essere applicato anche a una persona con gambe o braccia molto lunghe. Ad esempio, sarà più difficile per una persona molto alta uscire da una piccola auto rispetto a una persona bassa.

Lorra Garrick è un ex personal trainer certificato dall’American Council on Exercise. A Bally Total Fitness ha addestrato i clienti di tutte le età per la perdita di grasso, costruzione muscolare, fitness e miglioramento della salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.