L’energia dell’Acquario

‘L’acqua sono io, versata per le persone assetate. Il compito è quello di soddisfare i bisogni della gente in ogni modo, e di stabilire relazioni umane adeguate, in modo che la luce e l’amore e il Piano possano circolare tra tutti gli uomini di questo mondo.’

Attraverso il riflusso dell’energia dei Pesci e l’energia dell’Acquario che entra con entusiasmo, la battaglia tribale può essere testimoniata in ogni area della società: i guardiani delle intuizioni, dei valori e delle norme acquisite contro gli esploratori e protagonisti di un approccio completamente nuovo. Notate i molti “file di mal di testa” che incontriamo in questa fase di transizione. Eppure sono in gioco anche molte questioni positive. La realtà più ampia dell’Acquario può anche essere trovata nel maggiore interesse per “nuovi” soggetti, come il paranormale e la spiritualità, così come nella fantascienza e nella fantasia. Harry Potter e Star Wars sono tra i film più frequentati di tutti i tempi per una ragione. Naturalmente, l’aumento della consapevolezza verde e l’imprenditorialità socialmente responsabile appartengono anche allo spirito di questa nuova era: esattamente come Marylin Ferguson aveva descritto nel suo libro del 1980 The Aquarian Conspiracy .

In cima a questo l’introduzione di internet è, naturalmente, un magnifico predecessore fisico della nozione spirituale dell’Acquario che siamo tutti connessi. Il modo in cui internet finalmente è nato, è un miracolo acquario perfetto pure: sviluppato via ‘open source’, trasparente e ownerless in una certa misura. L’avvento dei social media-ognuno può ora essere il vostro ‘prossimo’ e ‘amico’ – è anche un predecessore fisico di questo corpo spirituale di pensiero. Il mondo è diventato improvvisamente molto più piccolo (e più grande, ovviamente).

Anche la materia stessa sta diminuendo sempre di più sullo sfondo. Non solo i prodotti diventano sempre più piccoli e compatti, i cavi fisici vengono sostituiti da “radiazioni” (oscillazioni) e i dati vengono mantenuti “nel cloud”. Come accade astrologicamente Acquario non è solo un simbolo legato all’acqua, ma un segno di aria pure. Sempre più passerà attraverso l’etere, e diventare disponibile come tale.

Svelato

Sviluppi simili si stanno verificando nella realtà “invisibile” dei diversi strati di coscienza, mentre la realtà più ampia sarà gradualmente svelata. I veli, che ci hanno tenuto fino a poco tempo fa da una visione più ampia, sono diventati sempre più sottili. Prendiamo, per esempio, il velo dell’altra vita. La riva lontana può entrare in contatto con noi sempre più facilmente, e viceversa. Da qui le immagini di successo della principessa Juliana dall’aldilà (vedi Extra 8). Dieci anni fa questo non poteva ancora essere gestito. Non tanto la tecnologia (più pixel e simili), ma soprattutto lo strato energetico tra questi strati di coscienza che sta diventando sempre più trasparente, ha assicurato che possiamo sperimentare una realtà sempre più ampia. Per la prima volta le persone sperimenteranno che tutti coloro che sono morti sono ancora vivi (vedi §8.3). Viceversa, dall’altra parte: un’enorme gioia che ‘chi è rimasto indietro ” ora saprà di essere ancora lì.

Anche il velo dello strato di coscienza con l’antico passato di Atlantide è diventato più sottile. Ciò ha reso disponibile la conoscenza di questa età dell’oro durante l’età dell’Acquario. Questa conoscenza è stata ‘sott’acqua’ in un ciclo di 98.000 anni, e ora può salire al di sopra di esso. Come testimonia la conoscenza tecnologica presente e futura, che assomiglia molto a quella di Atlantide.

Inoltre i veli ‘più vicini a casa’ si sono assottigliati: la connessione con la nostra anima e attraverso di essa il nostro cuore. Stiamo diventando più sensibili. Facendoci capire più velocemente quanto male / sbagliato possiamo essere, e chiedendoci come mai non l’abbiamo mai notato prima! All’interno di noi stessi così come all’interno della società. Le ingiustizie all’interno del sistema finanziario, il disastro ecologico in corso, la vergognosa disparità tra poveri e ricchi, e così via. Tutto emergerà, tutto si farà sentire, tutto verrà a galla da solo, nulla può più essere coperto.

La suddetta storia dell’anima acquisisce sempre più influenza sulla personalità al lavoro. La personalità vuole governare su tutto, ma essendo disconnesso dal tutto e quindi senza intuizione, alla fine crea sempre il caos. Le energie dell’Acquario hanno un effetto molto positivo sul nostro viaggio verso l’anima, ma un effetto devastante su coloro che si aggrappano alla personalità per la vita cara. Queste persone si sentono attaccate perché i loro amati valori sono colpiti dalle loro mani. Per loro l’energia dell’Acquario funziona piuttosto spettinata. Per coloro che sono aperti per esso, sarà una benedizione, una ricompensa per la lunga lotta contro il vecchio mondo della separazione e l’Io; la comprensione di vecchie ferite e l’apertura di una nuova strada.

Il sito di Peter Toonen (natuurlijketijd.nl) presenta un’osservazione dello sciamano maya Miguel Vergara (Messico, settembre 2012): “La profezia maya del 2012 parla di un tempo di speranza, umiltà, perdono e amore. Un tempo per avventurarsi nelle profondità del nostro essere, e un tempo per condividere chi siamo, al servizio dell’umanità. La profezia esisterà solo nel riflesso del nostro stato di coscienza e nell’appartenenza al Cuore della Terra e al Cuore del Cielo. Gli anziani Maya affermano chiaramente che il 2012 non è una data esatta e che non è la fine del mondo. È il tempo di un grande cambiamento di coscienza.’

Simbolo dell’Acquario

Per coloro che sono coinvolti l’Età dell’Acquario ha ottenuto un anello magico negli ultimi cinquant’anni, a partire dagli hippy. In latino ‘aqua’ significa ovviamente ‘acqua’, e ‘Acquario’significa quindi ‘appartenente all’acqua’. In molte culture il simbolo dell’Acquario raffigura un uomo che porta un barattolo d’acqua, versandolo. Fin dalla notte dei tempi questo simbolo è usato per l’acqua viva, la nuova energia che si deposita nell’atmosfera, rendendo visibile qualcosa che fino ad allora era nascosto. Questa acqua viva favorisce un processo di cambiamento e rinnovamento. (Un nome diverso per Maitreya è ‘ il vettore dell’acqua’. L’Acquario versa questo su tutto e tutti, senza esclusione di colpi, in un amore senza fine e senza che l’acqua finisca mai. La Bibbia si riferisce alla prossima Età anche in questo modo, come Gesù istruisce i suoi discepoli così: ‘Quando siete arrivati in città un uomo vi contatterà (RJ aveva hier, “zal een man je tegemoet treden”) portando un vaso di acqua: seguirlo nella casa dove entrerà’ (Luca 12, versetto 7-10). Così fecero e in quella casa fu celebrata una grande cena. Seduti allo stesso tavolo hanno mangiato l’uno con l’altro: questo si riferisce a come nella cooperazione New Age e la coscienza di gruppo sarà l’affare, e di sperimentare l’unità dell’umanità.

All’inizio del secolo scorso Alice Bailey si riferiva al simbolo di “acqua” come segue: “L’Acquario, il vettore dell’acqua, simboleggia la purezza del gruppo e della relazione, prima dell’universalità dell’esperienza e prima delle acque che saranno riversate su tutti e tutti. Quando, circa duecento anni fa, abbiamo iniziato ad entrare in questo segno, l’acqua è diventata un servizio pubblico per la prima volta, e ha iniziato ad essere comunemente utilizzata per scopi sanitari e di irrigazione. Il controllo sull’acqua e l’uso di esso per il trasporto globale è diventato una realtà. L’impianto idraulico nelle nostre case è così comune al giorno d’oggi che difficilmente possiamo immaginare come doveva essere il mondo prima dell’acqua corrente.’

L’Energia dell’Acquario

Ogni Era richiede un diverso tipo di coscienza, e ogni nuova Era è fortemente influenzata da uno o più raggi su un totale di sette energie cosmiche (vedi appendice G). I raggi si ritirano e gli altri raggi si “presentano”. Lungo questa linea il sesto raggio dell’idealismo dell’Età dei Pesci si sta ora ritirando, e il settimo raggio dell’ordine cerimoniale, della magia, del rituale o dell’organizzazione sta entrando con forza in vigore. Creme lo descrive così: ‘Questa energia cosmica modella l’idea spirituale sulla pianura materiale. Collega l’idea spirituale con la materia. Un paradigma spirituale può essere portato sulla terra e materializzarsi solo con l’aiuto dell’energia del settimo raggio. Insieme con il quarto raggio di ‘armonia, bellezza, arte e unità’ – che entrerà in circa 2025 – questo porterà ad una grande varietà in tutte le forme d’arte. La più alta forma d’arte è sempre prodotta da questa combinazione di raggi.”Il quarto raggio fornisce il colore e l’espressione, il settimo gli dà struttura. Così veramente grandi artisti possono ora nascere di nuovo. Secondo Creme, il settimo raggio è il più pratico di tutti i raggi e unirà le persone insieme. ‘Egli collega l’ideale spirituale alla materia. Quando le persone si renderanno veramente conto di essere connesse e interdipendenti, perderanno la loro paura, e per questo la loro avidità.’

Costretti a scegliere

L’energia dell’Acquario, e con ciò lo sforzo di tutti i poteri divini e cosmici, sono un grande sostegno per l’umanità. Tuttavia questa energia può essere considerata neutra, è positiva o negativa: stimola ciò che c’è. Per troppa di questa bella energia per un lout aggressivo, renderà questa persona più aggressiva (cioè sensibile). Se le persone persistono nella loro personalità, questo porterà a soffiare questo ego fuori proporzione, cioè persistendo nell’egoismo, nel narcisismo, nella ricerca del piacere e nel consumo eccessivo. L’energia dell’Acquario da sola non ripristinerà relazioni adeguate e porterà pace, ma piuttosto renderà pubblico ciò che è stato nascosto. Le persone stesse rimangono responsabili e sono la forza di scegliere (Maitreya chiama quindi questa energia dell’Amore: la spada della Distinzione). Questo è esattamente ciò che stiamo vedendo nella società. In tutti i tipi di situazioni sociali siamo costretti a fare delle scelte. Come la pensiamo? Esiste ancora?? Quelli che vengono toccati uniscono testa e cuore insieme. ‘L’acqua della vita scorre dal nostro cuore al fuoco santo nella mente.’

Il futuro

La suddetta energia dell’Acquario cambierà drasticamente la società. La nuova Era dura circa duemila anni, quindi alla fine l’umanità e la terra saranno alterate oltre il riconoscimento. Per fortuna non dovremo aspettare duemila anni per ‘paradiso in terra’. Quando il pensiero più ampio e nuovo (vedi capitolo 8) si radica rapidamente, la società si metamorfoserà in soli dieci anni. Certo, tutto dipende dalla velocità con cui l’umanità si adatta, ma i presagi sono positivi.

Sintesi

Il fenomeno predominante dell’Età dell’Acquario è la sintesi. Tutto si riunirà e diventerà chiaro; una sintesi del materiale e dello spirituale. Stiamo per scoprire cos’è la coscienza e che la morte non esiste. Inizieremo a renderci conto che siamo esseri divini, sulla nostra strada in un’evoluzione spirituale, con le sue leggi di Karma e Reincarnazione. Stiamo per sperimentare che tutto è energia e che siamo tutti connessi. Più forte ancora, siamo tutti manifestazioni di una stessa coscienza. Inizieremo a renderci conto che abbiamo una coscienza individuale e facciamo parte di una grande famiglia umana cosmica (inclusi gli extraterrestri).

Unità attraverso la diversità

L’Età dell’Acquario sarà l’età della cooperazione. La struttura organizzativa gerarchica e servile, piramidale, sarà abbandonata, le reti di persone egualitarie prenderanno il sopravvento. Reti e gruppi di persone che la pensano allo stesso modo, e nonostante la loro mentalità simile, saranno anche molto diversi, poiché un altro credo per la nuova Era è “l’unità attraverso la diversità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.