Malcolm Forbes

Malcolm Forbes

Nato

Malcolm Stevenson Forbes
19 agosto 1919
Brooklyn, New York

Morto

il 24 febbraio 1990 (età 70)
Far Hills, New Jersey

Nazionalità

NOI

Istruzione

A. B., 1941. Scienze politiche

Alma mater

Lawrenceville Scuola, dell’Università di Princeton

Occupazione

Editore, imprenditore

Noto per

Promotore del capitalismo, lussuoso stile di vita, collezionista d’arte, motociclista, il pilota

Net worth

$400 milioni a $1 miliardo,

Termine

New Jersey Senatore (1951-58)

partito Politico

Repubblicana

Coniuge(s)

Roberta Remsen Laidlaw

Bambini

Steve Forbes, Christopher Forbes

Genitori

B. C. Forbes

Parenti

Forbes famiglia (editori)

Premi

Motorcycle Hall of Fame 1999
New Jersey Hall of Fame 2008

la carriera Militare

Fedeltà

Stati Uniti

Service/ramo

stati UNITI Esercito

Anni di servizio

Classifica

lo Staff Sergeant

Unità

334th Reggimento di Fanteria, 84 ° Divisione di Fanteria

Premi

Bronze Star Medal
Cuore Viola

Malcolm Stevenson Forbes (19 agosto 1919 – 24 febbraio 1990) è stato editore della Rivista Forbes, fondata da suo padre B. C. Forbes. Era conosciuto come promotore del capitalismo e per le spese stravaganti per feste, viaggi e la sua collezione di case, yacht, aerei e arte.

Vita e carriera

Forbes nacque a Brooklyn, il 19 agosto 1919, figlio di Adelaide (Stevenson) e della giornalista finanziaria scozzese B. C. Forbes. Si è laureato alla Lawrenceville School e all’Università di Princeton.

la Rivista Forbes sede di New York

Dopo aver fatto politica, tra cui il servizio in New Jersey, Senato dal 1951 al 1957 e la candidatura a Governatore del New Jersey, si è impegnato con la rivista a tempo pieno dal 1957, tre anni dopo la morte di suo padre. Dopo la morte di suo fratello Bruce Charles Forbes nel 1964, ha acquisito il controllo esclusivo della società.

La rivista è cresciuta costantemente sotto la sua guida, e ha diversificato in vendite immobiliari e altre iniziative. Uno dei suoi ultimi progetti fu la rivista Egg, che raccontava la vita notturna di New York. (Il titolo non aveva nulla a che fare con la famosa collezione di uova Fabergé di Forbes.)

Malcolm Forbes aveva uno stile di vita sontuoso, esemplificato dal suo strumento capitalista privato Boeing 727 trijet, yacht Highlander sempre più grandi, un’enorme collezione d’arte, una notevole collezione di motociclette Harley-Davidson, il suo Castello francese (vicino a Bayeux, Normandia, a Balleroy), le sue collezioni di mongolfiere di forma speciale e documenti storici, così come le sue opulente feste di compleanno. Inoltre a metà degli anni 1960 era un appuntamento fisso al famoso Cat Club di New York il mercoledì sera, sostenendo talenti musicali locali.

Ha scelto il Palais Mendoub (che aveva acquistato dal governo marocchino nel 1970) nella città nord-occidentale di Tangeri, in Marocco, per ospitare la sua festa di compleanno 70th. Spendendo una stima di million 2,5 milioni, ha noleggiato un Boeing 747, un DC-8 e un Concorde per volare in ottocento dei ricchi e famosi del mondo da New York e Londra. Tra gli ospiti c’erano la sua amica Elizabeth Taylor (che fungeva da co-conduttrice), Gianni Agnelli, Robert Maxwell, Barbara Walters, Henry Kissinger, una mezza dozzina di governatori degli Stati Uniti e gli amministratori delegati di decine di multinazionali che probabilmente pubblicizzavano sulla sua rivista. L’intrattenimento del partito era su larga scala, tra cui 600 batteristi, acrobati e ballerini e una fantasia – una carica di cavalleria che termina con il tiro di moschetti in aria – da 300 cavalieri berberi.

Forbes è diventato un motociclista in ritardo nella vita. Ha fondato e guidato con un club motociclistico chiamato Capitalist Tools. La sua tenuta nel New Jersey è stato un luogo di incontro regolare per i tour che ha organizzato per i compagni di New Jersey e New York motociclisti. Aveva una scuderia di motociclette ma era parziale alle macchine Harley Davidson. Era noto per il suo dono di Purple Passion, una Harley-Davidson, all’attrice Elizabeth Taylor. Egli è stato anche determinante per ottenere la legislazione approvata per consentire moto sulle auto-solo Garden State Parkway nel New Jersey. È stato inserito nella Motorcycle Hall of Fame nel 1999. Nel 2008 è stato inserito nella New Jersey Hall of Fame.

Morte

Forbes morì nel 1990 per un attacco di cuore, nella sua casa di Far Hills, nel New Jersey. Nel marzo 1990, poco dopo la sua morte, OutWeek magazine pubblicò una storia con il titolo di copertina “The Secret Gay Life of Malcolm Forbes”, di Michelangelo Signorile, che outed Forbes come un uomo gay. Signorile è stato critico dei media per aver aiutato Forbes pubblicizzare molti aspetti della sua vita, mantenendo la sua omosessualità un segreto. Lo scrittore ha chiesto: “La nostra società è così schiacciante repressiva che anche individui così potenti come il defunto Malcolm Forbes sentono di non poter assolutamente uscire da thecloset?”Anche nella morte, i media erano riluttanti a rivelare la sua sessualità; il New York Times si riferiva solo a lui come un “famoso milionario defunto” mentre riferiva della controversia. Dopo la morte di Malcolm Forbes, l’attività della rivista è gestita da suo figlio Steve Forbes e dalla nipote Moira Forbes.

Vedi anche

  • Museo Forbes di Tangeri
  1. 1.0 1.1 1.2 1.3 1.4 ” Forbes, Malcolm S..”Encyclopædia Britannica. Encyclopædia Britannica Online Library Edition. Encyclopædia Britannica, 2011. Web. 26 Maggio 2011.
  2. 2.0 2.1 M alla Motorcycle Hall of Fame
  3. 3.0 3.1 3.2 3.3 3.4’Malcolm Stevenson Forbes’. Hall of Fame. Museo Nazionale del Pallone. 2011. http://www.nationalballoonmuseum.com/HallofFame/MalcolmStevensonForbes.aspx. Url consultato il 26 maggio 2011.
  4. 4.0 4.1 4.2 “Malcolm Forbes, Editore, muore a 70 anni”. Il New York Times. 26 Febbraio 1990. http://query.nytimes.com/gst/fullpage.html?res=9C0CEFDC1438F935A15751C0A966958260. Estratto 2010-10-03. “Malcolm Forbes, presidente e redattore capo della rivista Forbes e un multimilionario sgargiante cui inseguimenti entusiasti inclusi yachting, motociclismo e mongolfiera, è morto Sabato di un attacco di cuore nel sonno nella sua casa di Far Hills, N. J. … Il giovane Forbes ha frequentato la Lawrenceville School e l’Università di Princeton, dove si è laureato in politica ed economia…. Entrato in politica nel 1949, è stato eletto al Consiglio comunale di Bernardsville, N. J., e dal 1951 al 1957 servito nel Senato del New Jersey e poi corse per governatore sul biglietto repubblicano con un pegno di ‘ No State Income Tax.'”
  5. “Errore: no |title= specificato quando si utilizza {{Cite web}}”.
  6. 6.0 6.1 Gabriel Rotello (maggio 1990). “L’etica della “gita”: rompere il codice del silenzio sull’omosessualità”. Archiviato in Indiana University School of Journalism etica casi on-line. pp. 6. http://journalism.indiana.edu/resources/ethics/invading-privacy/the-ethics-of-outing/. Estratto 2007-12-03.
  7. Signorile, Michelangelo (18 marzo 1990). “The Other Side of Malcolm Forbes”. pp. 40-45. http://outweek.net/pdfs/ow_38.pdf.
  • Malcolm Forbes a Trovare una tomba
  • Forbes, Malcolm (giugno 1987). “L’arte del Moto Touring; Guidare una moto in tutto il paese o in tutto il mondo inizia con l’attrezzatura giusta — e un sacco di amici”. Riviste Hearst. pp. 90-94, 132. ISSN 0032-4558. http://books.google.com/books?id=e-MDAAAAMBAJ&pg=PA90. Estratto 2011-05-22.
Wikiquote wikimedia: Malcolm Forbes
Party political offices
Preceded by
Paul L. Troast
Republican Nominee for Governor of New Jersey
1957
Succeeded by
James P. Mitchell

This page uses Creative Commons Licensed content from Wikipedia (view authors).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.