Piante del Texas Rangelands

Cercocarpus montanus

Rosaceae

Descrizione

Tre varietà di mogano di montagna crescono in Texas. I membri della famiglia delle rose, sono identificati più facilmente dal fuzzy, awn contorto attaccato ad ogni frutto. Le foglie sono semplici e spesso più di 1 pollice di lunghezza con margini fortemente dentati. Questa è un’eccellente pianta da sfogliare per cervi e alci.

Habitat

Il mogano di montagna cresce principalmente su sporgenze e bordi di terreno accidentato nel Texas occidentale. Le varietà possono essere trovate nelle regioni Trans-Pecos, Edwards Plateau e Plains in Texas. Cresce anche dal Kansas all’Arizona, South Dakota e Montana.

Agente tossico

Il mogano di montagna contiene concentrazioni di glicosidi cianogenici che in determinate condizioni vengono scomposti per rilasciare cianuro. Le tossine nella pianta sono di solito, ma non sempre, al di sotto del livello pericoloso. Influenze come lividi, avvizzimento, appassimento o essiccazione delle foglie sembrano contribuire alla produzione di cianuro. Le foglie appassite dal taglio della pianta sembrano essere le più pericolose. Tutti gli animali domestici sono soggetti ad avvelenamento da cianuro, sebbene i ruminanti siano i più sensibili.

Segni di ingestione di bestiame

Il cianuro è uno dei veleni ad azione più rapida. I segni di malattia possono iniziare entro 5 minuti dal momento in cui l’animale inizia a mangiare la pianta. La morte può verificarsi entro 15 minuti o diverse ore. I segni clinici si verificano generalmente in questo ordine: Salivazione e respirazione affannosa; Tremori muscolari; Incoordinazione; Sangue venoso rosso vivo; Convulsioni; Morte per insufficienza respiratoria.

Strategie di gestione

Anche le piante contenenti un alto livello di glicoside cianogenico non possono avvelenare il bestiame. Poiché l’avvelenamento dipende dalla presenza di cianuro libero, qualsiasi cosa impedisca il suo sviluppo nel tratto gastrointestinale può ridurre o eliminare il pericolo di avvelenamento. Alcuni mangimi, come il fieno di erba medica e la torta di semi di lino, ritardano la produzione di cianuro e possono prevenire l’avvelenamento.

Se i segni sono tipici dell’avvelenamento da cianuro, trattare con nitrito di sodio seguito da tiosolfato di sodio. Rimuovere gli animali dai pascoli infestati ai primi segni di avvelenamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.