Problemi di benessere genetico degli animali da compagnia

Lionhead Goldfish

Lionhead Goldfish

Tessuto facciale eccessivo

Outline: Lionhead goldfish sviluppa una crescita anormale del tessuto sulla testa man mano che maturano, che gli allevatori chiamano “cappuccio”. Questo può essere diversi millimetri di profondità e può sporgere intorno agli occhi, bocca o branchie. Può limitare la visione (presumibilmente con effetti sull’alimentazione e sulle interazioni sociali), può compromettere i movimenti branchiali e il tessuto è predisposto all’infezione.

Riepilogo delle informazioni

(per maggiori informazioni clicca sui link sottostanti)

1. Breve descrizione

Alcune razze di pesci rossi sono state allevate per sviluppare un tessuto eccessivo sulla testa – chiamato “cappuccio” – sulla testa. Ciò può interferire in una certa misura con la visione, la respirazione e il nuoto. Inoltre, tali razze comunemente mancano di una pinna dorsale, che compromette anche la loro capacità di nuotare (vedi anche ‘Assente pinna dorsale in lionheads).

2. Intensità dell’impatto sul benessere

La modificazione genetica del pesce mediante allevamento selettivo può causare gravi problemi di benessere (Kolle& Hoffmann 1997). In questo caso, gli effetti sul benessere del tessuto anormale sulle teste del pesce rosso lionhead dipendono dalla sua quantità e dalla sua vicinanza agli occhi o alle branchie. Gli effetti sul benessere sono difficili da valutare.

3. Durata dell’impatto sul benessere

I pesci sono normali alla schiusa ma sviluppano il tessuto anomalo del “cappuccio” durante la maturazione, nel corso del loro primo anno.

4. Numero di animali colpiti

Tutti i pesci di questa razza sono interessati in una certa misura, in quanto il cappuccio è una caratteristica della razza.

5. Diagnosi

Il tessuto eccessivo è ovvio.

6. Genetica

La base genetica di questa anomalia non è stata studiata.

7. Come fai a sapere se un animale è portatore o rischia di essere colpito?

Tutti i pesci di questa razza sono influenzati in una certa misura. Non è possibile prevedere quali individui saranno gravemente colpiti.

8. Metodi e prospettive per l’eliminazione del problema

Questa anomalia tissutale potrebbe essere eliminata non allevando da pesci che mostrano questo tratto. Dal punto di vista del benessere, sembra che sarebbe preferibile selezionare per la pelle normale.

Per ulteriori dettagli su questa condizione, fare clic su quanto segue:
(questi link per gli elementi in basso in questa pagina)

  • Clinici e patologici effetti
  • Intensità di impatto sociale
  • Durata dell’impatto sociale
  • Numero di animali colpiti
  • Diagnosi
  • Genetica
  • Come fai a sapere se un animale è un vettore o che possono diventare colpiti?
  • Metodi e prospettive per l’eliminazione del problema
  • Riconoscimenti

1. Effetti clinici e patologici

Il pesce rosso (Carassius auratus auratus) è una forma addomesticata di una carpa comune della Cina, la carpa cinese “Gibelio” (Carassius auratus gibelio) (Komiyama et al 2009). Pesci rossi Lionhead sono stati allevati in Cina e Giappone prima del 17 ° secolo. È di un tipo indicato dagli allevatori come “incappucciato”, in cui c’è una crescita anormale della pelle intorno alla testa – il “cappuccio”. Non siamo a conoscenza di alcuna informazione sulla natura del tessuto anormale di cui è composto il cappuccio. È presumibilmente un’anomalia della pelle o forse del tessuto sotto la pelle. In alcuni pesci (esempi si possono vedere su youtube) può avere uno spessore di diversi millimetri e, a seconda della sua posizione, può sporgere intorno agli occhi limitando il campo visivo. La visione può essere significativamente compromessa in questi casi.

Allo stesso modo, in alcuni casi il cappuccio è di dimensioni che limitano i movimenti delle branchie (http://www.aquaticcommunity.com/goldfish/lionhead.php).

La carne in eccesso che cresce sulle teste di questi pesci è soggetta a infezioni (http://www.allabout-aquariumfish.com/2011/05/difference-between-chinese-lionhead-and.html)

Questa razza manca anche di una pinna dorsale, che compromette la sua capacità di nuotare (vedi anche ‘Assente pinna dorsale in lionheads).

Torna all’inizio

2. Intensità dell’impatto sul benessere

La modificazione genetica del pesce mediante allevamento selettivo può causare gravi problemi di benessere (Kolle& Hoffmann 1997). In questo caso, gli effetti sul benessere del tessuto anormale sulle teste del pesce rosso lionhead dipendono dalla sua quantità e dalla sua vicinanza agli occhi o alle branchie. Gli effetti sul benessere sono difficili da valutare. Quando il tessuto della cappa compromette la visione, l’alimentazione, le interazioni sociali e la navigazione nell’ambiente possono essere interferite. Se le escrescenze ostruiscono le branchie, ciò potrebbe compromettere la capacità respiratoria. Come queste anomalie influenzano la qualità della vita è difficile da giudicare. Se il tessuto anormale è traumatizzato o si infetta, è probabile che causi dolore.

Torna all’inizio

3. Durata dell’impatto sul benessere

I pesci sono normali alla schiusa ma sviluppano il tessuto anomalo del “cappuccio” durante la maturazione, nel corso del loro primo anno.

Torna all’inizio

4. Numero di animali colpiti

Tutti i pesci di questa razza hanno un tessuto anormale sulla testa in una certa misura, poiché il cappuccio è una caratteristica della razza.

Torna all’inizio

5. Diagnosi

Il tessuto eccessivo è ovvio.

Torna all’inizio

6. Genetica

La base genetica di questa anomalia non è stata studiata.

Torna all’inizio

7. Come fai a sapere se un animale è portatore o rischia di essere colpito?

Non è possibile prevedere se un individuo sarà gravemente colpito o meno.

Torna all’inizio

8. Metodi e prospettive per l’eliminazione del problema

Questa anomalia potrebbe essere eliminata non allevando da pesci che mostrano questo tratto. Dal punto di vista del benessere, sembra che sarebbe preferibile selezionare per la pelle normale.

Torna all’inizio

9. Ringraziamenti

UFAW è grato a Rosie Godfrey BVETMED MRCVS e David Godfrey BVetMed FRCVS per il loro lavoro nella compilazione di questa sezione.

Torna all’inizio

10. Riferimenti

Kolle P e Hoffmann R (1997) Qualzuchten bei Fischen . Deutsche Tierarztliche Wochenschrif 104: 74-75

Komiyama T, Kobayashi H, Tateno Y, Inoko H, Gojobori T e Ikeo K (2009) Un’origine evolutiva e un processo di selezione del pesce rosso. Gene 430: 5-11

Il 14 settembre 2011 sono stati consultati i seguenti siti web che forniscono consigli non riservati sulla cura dei pesci rossi

http://www.allabout-aquariumfish.com/2008/04/goldfish-varieties-ranchu.html

http://www.aquaticcommunity.com/goldfish/lionhead.php

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.