Sono integratori sicuri e funzionano?

Un uomo con compresse di olio di pesce in mano

La storia di un uomo, che ha concluso che necessitano di un trapianto di fegato dopo l’assunzione di capsule di tè verde ha portato il tema di integratori alimentari indietro nelle notizie. Quali sono alcuni dei pericoli degli integratori e quali sono i benefici per la salute?

Quando Jim McCants ha iniziato a prendere pillole di tè verde aveva sperato che stava dando la sua salute un colpo nel braccio.

Invece, sembra che le pillole abbiano causato danni così gravi al suo fegato che ha richiesto un trapianto urgente.

Gli esperti sottolineano che esperienze come quella di McCants sono “estremamente insolite”.

Nel Regno Unito, gli integratori sono soggetti alle normative UE sulla loro sicurezza e le indicazioni sulla salute che i produttori fanno sui prodotti.

Gli integratori approvati acquistati da aziende rispettabili saranno quasi sempre sicuri, a condizione che vengano seguite le istruzioni del produttore, dicono i medici.

Ma è sbagliato supporre che gli integratori alimentari a volte non abbiano il potenziale per essere dannosi, afferma il dottor Wayne Carter, dell’Università di Nottingham.

Se si assumono integratori in quantità superiori ai livelli raccomandati ci sono rischi.

Mentre in molti casi i livelli in eccesso di un integratore saranno escreti, c’è la possibilità che sia tossico, in particolare per il fegato, che disintossica le sostanze che consumiamo.

“Penso che a volte l’idea che le persone prendono a bordo è ‘questo è un bene per me, quindi se ne prendo ancora di più, sarà ancora meglio'”, dice il dottor Carter.

“Questo non è senza rischi.”

Jim McCants in ospedale
la didascalia dell’Immagine Jim McCants bisogno di un urgente trapianto di fegato dopo l’assunzione di tè verde pillole

C’è anche un potenziale pericolo in modo indiscriminato l’assunzione di integratori allo stesso tempo, dice il Dottor Carter.

A volte possono interagire tra loro – cioè, un integratore può rafforzare gli effetti di un altro – mentre in altri casi potrebbero contenere uno o più degli stessi nutrienti, potenzialmente portando a livelli in eccesso.

  • Cosa hanno in comune gli astronauti e una donna su cinque?
  • Pillole di vitamina D-qual è la verità?
  • Salute Paura per l’aumento degli adolescenti che usano integratori proteici

Alcuni di noi potrebbero essere meno in grado di metabolizzare efficacemente alcune sostanze, che possono anche influenzare il modo in cui ci influenzano.

“L’avvertimento con l’assunzione di un supplemento è che potrebbe essere sicuro in una vasta popolazione, ma non in tutti”, aggiunge il dottor Carter.

Ma se questi sono alcuni dei potenziali rischi, quali sono i benefici per la salute?

Integratori per la salute dei bambini

Ci sono alcuni integratori che sono ampiamente riconosciuti dagli esperti per essere di beneficio in tutta la popolazione.

Il NHS raccomanda che le donne che stanno pensando di avere un bambino dovrebbero avere un integratore di acido folico, come dovrebbe qualsiasi donna incinta fino alla settimana 12 della sua gravidanza, per prevenire i difetti di nascita comuni nei bambini.

Il governo questa settimana ha detto che si consulterà sull’aggiunta di acido folico alla farina, a seguito di ripetute richieste di passaggio da parte di esperti.

Gli integratori di vitamina D sono raccomandati anche nei neonati, nei bambini di età compresa tra uno e quattro anni e nelle persone che non sono spesso esposte al sole.

Questo include coloro che sono fragili o costretti a casa o di solito indossano abiti che coprono la maggior parte della loro pelle quando all’aperto.

Si consiglia al resto della popolazione di prendere in considerazione un integratore di vitamina D.

alimenti Sani
la didascalia dell’Immagine NHS dice che la maggior parte le persone possono ottenere tutte le vitamine e minerali di cui hanno bisogno da una dieta equilibrata

Una mancanza di vitamina D, che abbiamo la maggior parte vengono dal sole, può portare a deformità ossee come il rachitismo nei bambini, e il dolore osseo causato da una condizione chiamata osteomalacia negli adulti.

Il dottor Benjamin Jacobs, consulente pediatra presso il Royal National Orthopaedic Hospital, ha dichiarato: “Cento anni fa la maggior parte dei bambini a Londra aveva il rachitismo. Questo è stato fondamentalmente abolito dalla pratica di dare ai bambini un integratore vitaminico.”

Un’iniezione di vitamina K viene offerta anche ai bambini entro le prime 24 ore della loro vita per prevenire una rara ma grave malattia del sangue.

‘Scienza in continua evoluzione’

Il dottor Jacobs ha detto che gli integratori sono importanti anche per le persone con diete ristrette o allergie.

Ad esempio, il NHS afferma che i vegani potrebbero aver bisogno di un integratore di vitamina B12, perché si trova solo naturalmente negli alimenti provenienti da fonti animali.

Tuttavia, in molti altri integratori l’evidenza di un beneficio per la maggior parte delle persone è meno chiara.

Ad esempio, il NHS afferma che la maggior parte delle persone non ha bisogno di assumere altri integratori vitaminici e può ottenere tutte le vitamine e i minerali di cui ha bisogno, oltre alla vitamina D, da una dieta equilibrata.

I benefici delle pillole di olio di pesce, un integratore legato a una vasta gamma di presunti benefici, dal miglioramento della salute del cuore al potere del cervello potenziato, non sono conclusivi.

Una recente revisione di studi scientifici ha trovato la prova che le pillole di olio di pesce proteggono il cuore era fragile al meglio.

Sam Jennings, un direttore di Berry Ottaway & Associates Ltd, una società di consulenza che lavora con i produttori di integratori, ha detto che la nutrizione era una “scienza in continua evoluzione, ci sono sempre nuovi dati emergenti”.

Ha aggiunto: “Quello che è diventato chiaro è che con gli integratori i benefici non saranno sempre evidenti in tutte le persone, perché dipenderà dal trucco di quell’individuo sul fatto che riceveranno beneficio dall’avere un nutriente extra di qualche tipo.”

Dr Carter ha detto che il suo consiglio sarebbe per le persone a guardare che tipo di prove scientifiche c’era a sostegno di un particolare supplemento prima di prenderlo e verificare se ci sono avvertimenti.

Presentazione grigio line

Consigli per l’assunzione di integratori

  • Acquista integratori da rinomati fornitori dovrebbero essere passati attraverso una rigorosa garanzia di qualità
  • Verificare se sono stati testati in studi clinici con un gruppo di persone che è simile a loro (paragonabili per età, sesso)
  • Cercare avvertenze – per esempio, le persone con le condizioni del cuore desidera controllare il supplemento non è tossico per il cuore
  • Essere cauti circa l’assunzione di più supplementi allo stesso tempo
  • Bastone entro le dosi raccomandate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.